3 domande a.. Stefano Ribelli - Allenatore Allievi Reg. U16


1. Stefano, cosa ti ha portato a fare l'istruttore di calcio?


Il calcio e lo studio sono sempre state le passioni alle quali ho dedicato tutta la mia vita. Quando da giocatore sono calate le motivazioni ho pensato fosse il momento giusto per iniziare a studiare da allenatore. Credo sia il modo migliore per me per rimanere nel calcio, perché mi dà la possibilità di trasmettere il mio amore per questo sport e la cultura del lavoro e del sacrificio, fondamentali per poter raggiungere i propri obiettivi.



2. Quali sono gli obiettivi che ti sei prefissato per questa stagione?

Dopo 6 anni di prima squadra questo è il mio primo anno da allenatore nel settore giovanile. Il mio obiettivo non può che essere la crescita di ogni singolo ragazzo e di conseguenza della squadra. Affrontiamo un campionato molto impegnativo e il proposito è quello di mantenere la categoria sperando di poterci togliere qualche soddisfazione contro squadre più blasonate.


3. Cosa ti piace dello stare insieme ai ragazzi?

Allenare i ragazzi è un’esperienza completamente nuova, dopo un mese posso già affermare di essere assolutamente felice di questa scelta. Spero di aiutarli ad ottenere più soddisfazioni possibili e farmi travolgere dal loro entusiasmo contagioso.








ASD Accademia Sandonatese

Via Croce Rossa 2, 20097

San Donato Milanese (MI)

Telefono: 02 55601543

Fax:  02 5276251

Info: info@accademiasandonatese.it