Giov 2003 Reg A: Contro il Cimiano la miglior prestazione da inizio stagione.

October 25, 2017

Accademia Sandonatese - Cimiano 1 - 1

 

La settima giornata ci vede ospitare il Cimiano,una delle formazioni più attrezzate del campionato.Dopo il vantaggio degli ospiti, i biancazzurri reagiscono e pareggiano al 21esimo minuto con Crivari,su assist di Venezia.

I ragazzi di mister Ambrosetti sfoderano una prestazione di alto livello agonistico.

Baccaro blinda la porta negando il gol al 13esimo all'ex Maimone con una gran parata. All'ultimo minuto l'Accademia sfiora il raddoppio con una punizione di Dennis Carbonaro che finisce alta di pochissimo.

 

 

Accademia Sandonatese. Baccaro, Tositti (s.t.Carbonaro) Cirinesi,Borrelli, Cella, Ceradini, Romano (s.t.Mancini)Luciani, Venezia, Crivari (s.t.Cernigliaro) D'Auria (s.t.Stilo)

 

​​Baccaro: Incolpevole sul gol subito,si fa trovare pronto su ogni iniziativa avversaria;sicuro di sé,blinda la porta biancazzurra. Uno dei migliori in campo. Tositti: Contro il "muro di Poasco"si infrangono gli attacchi del Cimiano.Da anni un pilastro della squadra.Sempre decisivi i suoi interventi.Una garanzia. Cirinesi: Su e giu per la fascia sinistra,macina chilometri in copertura ed in appoggio ai centrocampisti.Gara attenta e generosa.Senza timore Borrelli: Insuperabile.Una delle sue migliori prestazioni.Si erge a baluardo difensivo senza sbavature né indecisioni.

Cella: Sta crescendo,e con lui tutta la squadra. Reduce da un infortunio che lo ha penalizzato all'inizio di stagione,è entrato nei meccanismi del centrocampo,contrasta ed imposta,dà ordine ed organizzazione.

Ceradini: La rivelazione.Deciso negli interventi,disinvolto nei disimpegni,non getta mai via la palla,dà un grande contributo al reparto difensivo. Romano: Una spina nel fianco avversario.La condizione fisica lo sostiene fino alla fine,allunga la squadra con le sue accelerazioni fulminee.Un giocatore ritrovato. Luciani: Il motore di centrocampo.Grande partita,in fase di interdizione e ripartenza del gioco.Uno dei migliori per impegno e dedizione alla squadra. Venezia: Un missile scagliato contro la difesa del Cimiano.Quando si impadronisce del pallone,getta lo scompiglio nella retroguardia avversaria.Semplicemente devastante.

Crivari: Piedi vellutati,classe e giocate sopraffine.Segna il gol del pareggio su assist di Venezia.Delizioso. D'Auria: Partita di grande sacrificio.Ripiega molto spesso per dare una mano ai compagni,pronto a ripartire in attacco.Esce per infortunio.Sempre all'altezza della situazione.

Stilo Entra nel secondo tempo, indossa l'elmetto e va a "combattere"sulla fascia sinistra.Impedisce alla squadra avversaria di fare gioco dalle sue parti,sfoderando le sue doti migliori:grinta e determinazione.Ci riesce. Carbonaro: E' in condizione e si vede.Entra nel secondo tempo e pronti-via tacco e dribbling su un avversario.Puntuale nel gioco di anticipo,chiude sempre senza affanno.Sfiora addirittura il gol all'ultimo minuto su punizione da fuori area.Carbo c'è.

Mancini: Entra come un veterano.Conquista palloni,contrasta con energia,grande personalità.Bravo Mancio. Cernigliaro: Completa il lavoro della squadra.Protegge il risultato,subisce un evidente fallo nel finale di partita non sanzionato dall'arbitro che poteva costare caro.Prezioso contributo.

 

 

 

 

 

nella foto: Andrea Baccaro, portiere dei giovanissimi regionali A e protagonista dell'incontro.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

U15 reg: L'illusione dura fino al 32'.

November 12, 2019

1/9
Please reload

Post recenti