U16 reg: Bravi a reagire.

January 28, 2019

Vittoria mancata di un soffio.

 

 

 

 

 

Accademia – Sported Maris 2-2

(D’Auria, Crivari)

 

Domenica 27 gennaio 2019
 

Volevamo vincerla. Per Giuse, per Fede, usciti acciaccati dall’ultima partita. E per i ragazzi rimasti a casa causa influenza che ha decimato la squadra. Che lo Sported Maris fosse una buona compagine lo sapevamo. Ma che avremmo venduta cara la pelle lo sapevano anche loro. Attacchiamo, a testa bassa, tanto che dopo 3 minuti l’indemoniato Tasca conquista palla sulla trequarti e calcia nel sette: il portiere ospite compie un miracolo e mette in angolo. Ma all’undicesimo siamo già sotto; fallo laterale al limite dell’area di rigore, batti e ribatti, vado io vai tu, la palla carambola sui piedi dell’attaccante cremonese che fulmina Belitrandi. Non ci perdiamo d’animo, la foga è quella giusta, Tasca a sinistra, Tia Rosa a destra, bomber Nello al centro iniziano a mitragliare la corazzata biancoverde senza fortuna. Al 36esimo l’attaccante di fede partenopea, a suo agio nel vecchio ruolo di punta centrale, prende la mira e fulmina l’estremo difensore cremonese, apparso per la verità non impeccabile nel tentativo di evitare la rete. Si va al riposo.

Non finiamo neanche di prendere il caffè di metà partita che Dennis approfitta di uno svarione avversario e si invola verso la porta, calciando di poco a lato.

Minuto 51: D’Auria si libera al limite dell’area e conclude a rete, il palo salva gli ospiti dallo svantaggio. Azione fotocopia 6 minuti dopo: Nello in grande spolvero scambia con Criva e la mette li dove solo l’ottimo portiere in maglia arancione può arrivare.

Ci pensa il capitano a raddoppiare; slalom tra 3 avversari e palla nel sacco. La gioia dura un paio di minuti: sul capovolgimento di fronte un cross in area biancazzurra sorprende la nostra difesa che aveva rischiato poco durante tutta la partita e si trasforma in gol dopo una deviazione dell’attaccante biancoverde.

I ragazzi rialzano la testa e al 70esimo il solito Tasca sfonda a sinistra e calcia a rete ma un intervento d’istinto del portiere gli nega la gioia del gol.

Ancora lui, ancora a sinistra, palla al centro per Fede Cuzzola che stacca di testa ma la palla non vuole entrare. Le emozioni non sono finite: Stilo in proiezione offensiva crossa in area per D’Auria che all’altezza del dischetto del rigore gira al volo di piatto destro a colpo sicuro ma l’urlo del gol rimane strozzato in gola ai tifosi.

Ad un minuto dalla fine quella che avrebbe potuto configurarsi come una beffa: tiro dal limite degli ospiti e Seba deve distendersi sulla destra e deviare in angolo; sinceramente sarebbe stato troppo.

Ottima partita, sono mancati solo i 3 punti

Speriamo di andarli a prendere a Vigevano domenica prossima.

#finoallafineforzaaccademia.

 

Accademia Sandonatese

Belitrandi, Cavagna, Frieri, Cella, Redaelli (s.t. Meo)  Chaibi (s.t. Lomazzo) Crivari, Stilo, Tasca, D’Auria, Rosa (s.t. Cuzzola).

 

Prossima partita

Città di Vigevano – Accademia Sandonatese

Domenica 3 febbraio 2019

Ore 11.15

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Agonistica: le partite del fine settimana.

November 15, 2019

1/10
Please reload

Post recenti