U16 reg: Sindrome da trasferta.

March 19, 2019

Lontano dallo Squeri prestazioni non incisive.

 

Enotria – Accademia 4-0

 

Domenica 17 marzo 2019

 

“Erba di casa mia…quanta emozione, un calcio ad un pallone” cantava Massimo Ranieri nel lontano 1972. Tanti anni fa, ma sempre di attualità. Sembra che la lontananza dal nostro meraviglioso campo condizioni le prestazioni dei nostri ragazzi a tal punto da rappresentare un caso. A parte rare eccezioni ( Oltrepovoghera, Lombardia 1, Ausonia ) le prove in trasferta dei ragazzi di mister Gregoriadis non risultano soddisfacenti, quasi a vanificare il lavoro svolto in settimana. La partita di domenica non sfugge a questa logica. Primo tempo ancora passato sotto le coperte, al calduccio, tanto da non accorgerci che nel frattempo l’Enotria si porta sul 2 a 0 e solo ancora una buona prestazione di Seba Belitrandi ci salva da un passivo peggiore. Novità tattica l’inserimento di Tia Rosa esterno basso a destra (convincente la sua prova ) ma, se si eccettua un tiro velleitario di Crivari, il taccuino non registra altro. Complice un probabile briefing tra mister e giocatori e cambi che portano freschezza, il secondo tempo va decisamente meglio. Pressing alto e più convinzione ci portano a mettere il muso in area avversaria sin dai primi minuti della ripresa. Nel giro di 10 minuti conquistiamo 2 punizioni battute da bomber Nello dalla trequarti ; crea scompiglio in area avversaria la prima e coglie traversa piena la seconda. Al 62esimo l’occasione più nitida: Stilo scodella in area su calcio piazzato, la corta respinta della difesa avversaria trova Karim Chaibi pronto ad avvitarsi in mezza rovesciata ma la palla rotola a fil di palo. Ora sono i biancazzurri a occupare stabilmente la metacampo dei padroni di casa, ma il tentativo di riequilibrare le sorti della partita porta inevitabilmente a scoprirci e a subire altre 2 segnature. Sconfitta netta, senza alibi, ma alcune note positive le possiamo registrare: una buona reazione ad un uno-due che avrebbe steso chiunque, il rientro di alcuni giocatori che vanno a rinfoltire una rosa trovatasi a tratti al limite dell’emergenza. Il conto alla rovescia per il ritorno di Giuse Napoli reduce dal brutto infortunio di due mesi fa è iniziato. Testa bassa e lavorare: domenica allo Squeri arriva il Pavia, sono sicuro che faremo una grande partita. Inguaribile ottimismo? Probabile, che cosa c’è di male? Sognare non costa nulla…nel caso,vi aspetto al bar, offro io.

#finoallafineforzaaccademia.

 

Accademia Sandonatese

Belitrandi, Rosa (s.t. Redaelli) Baccan, Cattaneo (s.t. Lomazzo) Cavagna (s.t. Cuzzola) Cella, Chaibi, Stilo (s.t. Becciu) Crivari, D’Auria (s.t. Meo) Tasca (s.t. Frieri)

 

Prossima partita

Accademia Sandonatese – Pavia

Domenica 24 marzo ore 9,15

Campo comunale Squeri – San Donato Milanese

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Agonistica: le partite del fine settimana.

November 15, 2019

1/10
Please reload

Post recenti