U15B prov: in partita fino alla fine.

March 25, 2019

BARONA -ACCADEMIA SANDONATESE 3-2

 

Questa domenica l’Accademia rende visita alla Barona, squadra che comanda l’attuale classifica. Trasferta molto insidiosa, alla quale si aggiunge una temperatura estiva, davvero un caldo torrido per questo periodo della stagione. Per l’occasione mister Frisari presenta la formazione titolare ed al calcio d’inizio i nostri tifosi al seguito notano con piacere, ed anche con un certo stupore, che l’Accademia prende in mano le redini del gioco e per i primi 20 minuti lo impongono al più blasonato avversario, andando vicino alla marcatura prima con Contilli, il cui sinistro dal limite viene parato in tuffo dal portiere, e subito dopo con Fumagalli, che non riesce ad arpionare una palla a poche metri dalla porta. In questo frangente la squadra è corta, pressa bene e riparte velocemente con alcune folate di Lamghali e Tiecher. Purtroppo il calcio a volte è beffardo ed alla prima occasione, il Barona passa in vantaggio sfruttando una ripartenza che coglie impreparata la difesa dell’Accademia. L’Accademia non demorde e riprende a pressare tenendo testa all’avversario con degna nota sino al termine della prima frazione di gioco che si chiude sull’ 1-0. Ad inizio ripresa avviene la svolta del match e la Barona và a segno per ben due volte. La prima con un tiro dal limite che coglie di sorpresa Romanazzi e la seconda con un filtrante centrale che costringe ancora Romanazzi ad un uscita disperata sulla quale l’arbitro assegna il rigore dopo qualche attimo di attesa. L’attaccante realizza, sebbene Romanazzi intuisca la traiettoria. Sul 3-0 i tifosi dell’Accademia percepiscono che la situazione potrebbe deflagrare e sono pronti a subire una possibile goleada degli avversari. Ed invece ecco la sorpresa. Gli avversari ormai paghi abbassano il ritmo ed in virtù anche dei cambi di mister Frisari, il caldo è diventato nel frattempo insostenibile, l’Accademia reagisce e trova la rete con Fumagalli, grazie ad una pregevole palombella calciata dal limite dell’aria che scavalca il sorpreso portiere. Si accende una fievole fiammella di speranza, che divampa quando Di Meglio disegna un arcobaleno con il suo sinistro fatato, spedendo la palla all’incrocio dei pali. Partita riaperta a tutti gli effetti, anche se a pochi sgoccioli dal termine. La tromba di Teresa squilla all’impazzata, così come le ugole dei supporters al seguito per tentare l’impresa che non riesce. Al triplice fischio si sente l’esultanza dei tifosi avversari per lo scampato pericolo. E’ sempre brutto digerire una sconfitta, ma ci sono sconfitte e sconfitte e questa ha il sapore di una piccola vittoria. Abbiamo tenuto testa alla prima della classe, dimostrando sul loro campo personalità e tenuta di campo e non è poco dopo tutto quello che è successo nell’ultimo periodo. Adesso ci attende un turno di riposo, servirà per riposare e ricariche le pile in attesa delle ultime due partite di campionato. Se le giocheremo come le ultime partite, torneremo a sorridere, più che una speranza adesso è una certezza. A presto!!   

 

Prossimo incontro

DOMENI 7.4.2019 ORE 9,15 MILANO VIA STROZZI 1

ORIONE - ACCADEMIA SANDONATESE     

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Agonistica: le partite del fine settimana.

November 15, 2019

1/10
Please reload

Post recenti