U17 reg: Tris

October 7, 2019

Terza vittoria consecutiva – Accademia ai piani alti della classifica.

 

Città di Segrate – Accademia 0-5

(Amabile, Chaibi, Romano, De Gradi, Raimondi)

 

Domenica 6 ottobre 2019

 

Spulciando nei miei annali devo tornare indietro di oltre un lustro per ritrovare una vittoria della nostra categoria a Segrate, città che ha sempre sfornato compagini di livello. Ma oggi le furie biancazzurre hanno sfatato il tabù.

Mister Caruana vara un 4 4 2 con la prima stagionale da titolare di Franck Douvalla (che risponderà con una grande prestazione); difesa ormai consolidata con Rossetti Lomazzo Ceradini Acerbi Stilo, Caccavo in cabina di regia con Cannone e Chaibi guastatori di centrocampo, davanti Amabile e Romano. Non facciamo in tempo ad accomodarci in tribuna che già la prima freccia viene scagliata. Fabri si invola sulla destra e serve al centro il Cobra che di controbalzo spedisce alle spalle del portiere! Ci impossessiamo con personalità del controllo della partita, tanto è vero che il primo tiro in porta dei locali avviene dopo 15 minuti con Rossetti sicuro. Al 17esimo è servito il raddoppio con Chaibi che trasforma una punizione dal limite. 8 minuti dopo stupendo lancio di Edo Caccavo che pesca saetta Romano, dribbling tiro ed è 3 a 0. I minuti scorrono, scanditi dai continui “bravo Franck, bravo Franck” che si odono in tribuna, quasi a sospingere la prestazione del nostro numero 11 che addirittura allo scadere del primo tempo va vicino alla marcatura su colpo di testa da punizione ormai marchio di fabbrica Stilo. Secondo tempo sulla falsariga del primo, dopo 6 minuti Romano si divora la doppiette personale calciando sul portiere uscito alla disperata. 4 minuti dopo partecipa alla festa anche super T.Rossetti, inarcandosi meravigliosamente per deviare un pallonetto velenoso calciato in area dal centravanti giallonero. Al 59 esimo coast to coast del subentrato Raimondi che dal limite fa partire un siluro che trafigge l’estremo difensore del Segrate. Scocca l’ora di gioco e va in onda la scena finale del film; gioco di prestigio di Luca Cannone che si divincola tra 3 avversari e serve Roby de Gradi che si incunea in area e fa 5 a 0: tutto il campo si colora di biancazzurro perché tutti i nostri giocatori (panchina compresa) corrono a festeggiare il giovane bomber. I ragazzi stanno bene, anche fisicamente, dimostrazione è il sanguinoso contropiede che saetta Romano lancia a 4’dalla fine quando ci troviamo 4 contro 3 in area avversaria ma la lucidità scarseggia e la palla finisce a lato.

Piedi per terra perché la strada è lunga. Testa al Bresso che ci fa visita allo Squeri.

Per continuare a sognare.

 

Accademia Sandonatese

Rossetti (s.t. Macias) Lomazzo, Acerbi (s.t. Frieri) Ceradini, Stilo, Caccavo (s.t. Cella) Cannone (s.t. Delli Bergoli) Douvalla (s.t. Raimondi) Chaibi (s.t. Ziolini) Romano, Amabile (s.t. De Gradi)

 

Prossima partita

Accademia Sandonatese – Bresso

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Agonistica le partite del fine settimana.

February 20, 2020

1/8
Please reload

Post recenti